A cosa servono controllo e pulizia dei denti periodici?

controllo dentiLe principali malattie che colpiscono la bocca sono la carie e la parodontite.
Entrambe queste malattie sono causate dal biofilm batterico: una comunità strutturata di cellule batteriche racchiuse in una matrice che aderisce ai nostri denti. La placca può iniziare a formarsi sui denti dalle 4 alle 12 ore dopo lo spazzolamento (ecco perché si consiglia di spazzolare i denti 2-3 volte al giorno) ma impiega più tempo per organizzarsi e maturare per formare il biofilm.
In un paziente con un buon controllo di placca questo impiega dai 3 ai 4 mesi a formarsi dopo una pulizia professionale. Dopo tale periodo aumenta, quindi, il rischio di insorgenza di carie e parodontiti ed è per questo che viene consigliata ad un paziente normale una pulizia ogni 6 mesi.
Una volta formatosi il biofilm, inoltre, i sali minerali presenti nella saliva cominciano a precipitare formando il tartaro che è un deposito duro di colore giallo-bruno che si forma sui denti e che è un habitat ideale per i batteri. Una volta formato solo il dentista può rimuovere il tartaro poiché è legato molto tenacemente ai denti.
Quindi la visita periodica è un ottimo modo per prevenire l’insorgere delle principali malattie del cavo orale eliminando biofilm, placca e tartaro ma è anche un’occasione insostituibile per diagnosticare precocemente eventuali patologie dentali ed orali.
Per esempio: una carie diagnosticata per tempo può essere curata, spesso, anche senza anestesia.Una piccola otturazione, inoltre, ha una prognosi molto migliore di una grande.
Una carie non diagnosticata può portare anche a dover devitalizzare il dente e, in casi estremi ad una copertura protesica od alla sua estrazione. Analogamente accade per tutte le patologie che, se diagnosticate precocemente possono essere curate con minore fastidio, in meno tempo, con minor esborso economico e con una prognosi migliore.
In genere si consiglia di effettuare una visita e una pulizia ogni sei mesi ma sarà il vostro dentista a consigliarvi il lasso di tempo più corretto per voi: ascoltatelo! E’ un piccolo investimento che vi farà guadagnare in salute e, alla lunga, risparmiare denaro!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.